La Dakar saluta il Perù con una tappa di ben 774 km

2018-01-11 09:41
Tappa 5 San Juan de Marcona – Arequipa 774 km: 266 km di speciale 508 km di trasferimento

La quinta e ultima tappa peruviana ha condotto i concorrenti da San Juan de Marcona a Arequipa con due percorsi diversi per moto e auto. I piloti hanno attraversato la regione di Tacana con le sue montagne di dune prima di un trasferimento di oltre 500 km verso il bivacco di Arequipa. La sveglia è suonata ancora una volta prima dell’alba, con la prima moto che ha preso il via alle 4:40. Tanti i piloti che sono arrivati in tarda serata per questa giornata infinita.

Alessandro Botturi (Yamaha) ha chiuso 26° a 36’39” dal vincitore odierno Joan Barreda (Honda), davanti a Matthias Walkner (KTM), 2° a +10’26” e Kevin Benavides (Honda), 3° a +12’20”. Van Baveren, 5° di tappa, è balzato in testa alla generale, mentre Botturi è sceso di 2 posizioni, 22°.

Alessandro Botturi 3h56m21s: “E’ stata una giornata veramente tosta e sembrava non finire mai, soprattutto i 500 km di trasferimento dopo 4 ore di speciale. Avevo un buon ritmo, ma non sono riuscito a sfruttare al meglio la mia velocità. La moto scivolava molto sulle dune. Ho fatto un bel pezzo di strada con Brabec, ma abbiamo fatto un errore di navigazione che ci ha fatto perdere tempo prezioso. Con oggi si chiude il capitolo del deserto peruviano e dalla tappa 6 inizieremo a salire in altitudine. Da domani ci sarà un cambio di scenario e inizierà una nuova sfida”.

I piloti hanno fatto già dogana al bivacco. Con la tappa 6 la carovana entra in Bolivia per una meritata giornata di riposo a La Paz

Source: MG communication

Click here to visit our forums to discuss this story

In Our Forums


Headlines



Bikeland on TwitterBikeland on YouTubeBikeland news on RSS
Bikeland gear
Burnaby Kawasaki